Il viaggiatore sorridente

Gita Fuori Città… Luca, ha 28 anni e gli piace definirsi un “viaggiatore solitario sorridente”, perché proprio con il sorriso che vuole vivere la sua vita. Luca ama stare in compagnia, ama viaggiare con amici o con chi ha lo spirito da viaggiatore e si mette in gioco con tutte le sue scarpe.

Spesso ha viaggiato con la sua compagna, ma viaggiare da solo non lo spaventa, perché non soffre la solitudine e spesso ha bisogno di vedere il mondo solo dalla sua angolazione.

Luca è cresciuto con il sogno di viaggiare nel cassetto trasmesso dai suoi genitori, viaggiatori incalliti anche loro e ricercatori di nuove esperienze. Ha iniziato a viaggiare fin da piccolo mano nella mano con sua madre e suo padre, prima in Italia, poi un po’ più fuori confine… perché chi ama sognare va oltre ogni confine.

Crescendo la passione per il viaggiare, o come piace a lui definirlo “vivere il mondo” è aumentata come una dose di pura vita.

Questo gli ha permesso di diventare autonomo e indipendente, facendo dei lavori, per mettere soldi da parte, il giusto necessario per poter partire e poi ricominciare da capo.

Non ha mai vissuto all’estero, anche se spesso la sua vita lo ha messo di fronte a questa decisione. Si sentiva troppo legato al suo paese per farlo, forse troppo insicuro nel lasciare del tutto le sue origini, ha sempre preferito non spostare la sua base, ma approfittare di ogni occasione per fare le valigie e partire, anche solo per qualche giorno.

Ma questo è un po’ la benzina che gli permette di carburare, di andare poi avanti nella sua quotidianità a Milano, tra lavoro, casa e palestra. Così arrivano le prime capitali, le prime avventure: Londra, Praga, Madrid, le prime pazzie. Barcellona in un giorno, poi i viaggi più seri più organizzati.

Ama la parte che precede ancor stesso il viaggio, studiare gli itinerari, leggere blog, recensioni, buttare giù schizzi di programmi e iniziare a sognare ancora prima di viaggiare.

Poi la svolta, Il viaggio che ha segnato la sua vita. Thailandia, 2015, 7 amici, tutti diversi tra loro per stili di vita e abitudini, ma con un’unica passione in comune, la voglia di viaggiare e scoprire il mondo. Fu la sua prima prima volta in Asia, 20 giorni di viaggio zaino in spalla, gli hanno cambiato la vita.

Viaggio e vacanza sono sinonimi, come viaggiatore e turista… ma non è realmente così. Luca ha la mia stessa visione e mi ha lasciato scritto questo pensiero che fa veramente riflettere su quante persone preferiscono portarsi dietro la loro zona comfort in viaggio, piuttosto che entrare a contatto diretto con la cultura e quotidianità di un paese nuovo ai loro occhi.

Luca : nella vacanza ci si rilassa sul lettino in spiaggia, in un viaggio si viaggia di notte su un treno che da Bangkok ti porta nel sud della Thailandia, in un viaggio si ama il piacere di una una semplice doccia dopo quasi 24 ore di spostamenti, tra aereo,treni, tuk tuk e traghetti. In un viaggio si apprezza ogni singola cosa che la vita ti sta regalando. Ma cosa c’è di più bello di non sapere cosa ti aspetta dietro l’angolo? Di svegliarsi la mattina sapendo che ti aspetta un’altra giornata piena di emozioni e scoperte? La Thailandia ti cambia dentro, mai potrò scordare il sorriso di quella gente, un sorriso spontaneo che nasce dal cuore, non un sorriso finto dato da interessi, ma vero, che ti regala emozioni solo a vederlo, penso che tanto dovremmo imparare da loro.

Passano gli anni e i viaggi aumentano, Canarie, Grecia, Capo Verde, Santo Domingo, Irlanda , così è giunto alla conclusione che era un peccato non poter condividere ciò che di più bello ha visto e imparato grazie all’arte del viaggiare. Quindi ha deciso di aiutare altri viaggiatori come lui, soprattutto alle prime esperienze, a non commettere gli stessi sbagli che ha fatto in precedenza.

In fondo l’esperienze a cosa servono se non vengono condivise? Così ad inizio 2019 nasce l’idea del blog ( Clicca qui per visitarlo —-> ) “Gita Fuori Città

Dove si racconta e racconta i suoi viaggi vissuti in prima persona, cercando di condividere idee e consigli a chi lo seguirà in giro nel suo mondo, che è quello che tutti desideriamo e vogliamo vivere.

Potete seguire Luca su instagram cliccando Gita Fuori Città e su Facebook cliccando sul link https://www.facebook.com/gitafuoricitta

Commenti Facebook
Author